Il Portale degli Operatori Olistici

Medicina Quantistica, Naturopatia, Fiori Di Bach, Meditazione, Bowen, Arte Terapia, Psico Naturopatia, Autostima, Pedagogia e...

La nostra Missione

Stefania Ricci

Stefania Ricci – Pedagogista

Sono Stefania Ricci, Pedagogista.

Alcune delle domande che spesso mi sono state poste e che ancora oggi mi pongono sono:

Che cosa vuol dire Pedagogia? Che cosa significa essere Pedagogisti? Ti occupi anche dello stress? Sei una specie di Psicologo o di Medico?

 

pedagogista

Stefania Ricci

 

All’inizio del mio lavoro quasi mi sentivo a disagio, come continuamente interrogata.

Ero incredula, un’incredulità che sentivo in ogni cellula del mio corpo.

La Pedagogia è alla base dell’educazione, della formazione del bambino che diventa adulto.

Un lavoro tanto onorevole ma poco riconosciuto a livello ufficiale, fino a poco tempo fa.

Ci sono voluti un grande sforzo ed una grande passione, che ancora oggi mi sostiene, per affermare la valenza e gli eccezionali benefici di questo lavoro.

L’attività della consulenza pedagogica è focalizzata sul futuro della persona.

Il consulente pedagogico è in grado d’individuare i processi ed i percorsi che il soggetto potrà attuare, che gli permetteranno di aumentare la consapevolezza di sé.

Tali percorsi integrati con le nuove tecniche da me assimilate, permettono di fare delle scelte che rendono la persona protagonista e responsabile sia della propria vita che del proprio futuro.
L’educazione stabilisce la formazione della persona, quindi è importante l’ambiente nel quale la persona si forma.

Ci si forma attraverso le informazioni e le esperienze sin dal concepimento.

Poi si nasce, si cresce, si fanno delle esperienze, sia belle che brutte.

Sembrerebbe tuttavia che quelle brutte rimangano impresse nel bambino ad un grado tale da non ricordare altro.

Si potrebbe convincere a causa delle emozioni che ha sentito, di essere ad esempio: non all’altezzarifiutato, sgradito, senza amore, non amabile, non importante e così via.

Convinzioni che nel bambino si sviluppano, rimangono e si confermano nella adolescenza fino a diventare adulto, condizionando il proprio essere.

Pertanto l’ambito pedagogico che studia la crescita e l’evoluzione del bambino, che poi diventa adolescente ed infine adulto, non può prescindere dai processi sistemici familiari, in quanto necessari per comprendere profondamente i disagi che si manifestano.

Quando si parla di disagi ci si riferisce a quelle manifestazioni che noi agiamo, ma non ne comprendiamo l’origine poiché sembra che vada tutto bene.

Spesso assumiamo comportamenti che prescindono dalla nostra volontà e ci proponiamo di non assumerli più.

Ma quando le circostanze ci ripropongono una situazione simile alla precedente ecco che si riattiva quel comportamento che non ci piace, di conseguenza si attiva una potente frustrazione che condiziona la qualità dell’umore.

Ci assalgono degli stati d’animo ai quali non riusciamo a dare una spiegazione, oppure delle preoccupazioni che attanagliano i nostri cervelli.

Diventiamo schiavi, per non dire vittime, delle domande che in ogni momento della giornata ci facciamo ed alle quali non riusciamo a dare una risposta: ma perché mi comporto così, ma perché mi sento così, ma perché il mio pensiero è così ripetitivo, perché ho paura, perché, etc.

Ebbene, queste domande non me le faccio più.

E Tu?

5 risposte a Stefania Ricci

  • Ho avuto modo personalmente di apprezzare la professionalità ed elevata competenza di Stefania Ricci. Grazie a lei sono entrata nel mondo delle percezioni, meditazioni e costellazioni familiari che mi hanno aperto cuore e mente facendomi uscire dalla condizione di individuo “non amabile”, “non all’altezza”, “rifiutato” e con la paura dell’abbandono. Con grande pazienza mi ha aiutata, passo dopo passo, ad ascoltare di più me stessa, a capire la differenza tra amore puro e amore cieco, ma soprattutto a capire quanto io sia importante, a non giudicare mai gli altri e a non farmi condizionare da fattori esterni e giudizi altrui. Mi ha aiutata nel periodo più nero della mia vita facendomi vedere finalmente la famosa “luce in fondo al tunnel”. Grazie di cuore. Consiglio vivamente di seguire il percorso con lei e seguire il cambiamento.

  • salve, trovo quello che dici molto interessante, poichè credo che le esperienze fatte sin dal concepimento formino la persona, ritengo quindi lo studio della pedagogia, fondamentale per tutte le professioni che hanno a che fare con lo sviluppo e la crescita della persona.

  • Un percorso profondo ed interessante che tutti dovremmo seguire per conoscersi e stare bene con se stessi.

  • Conosco Stefania Ricci da molto tempo e la sua professionalità ed i suoi consigli mi ha permesso di riequilibrare corpo e mente e guardare me stessa con sguardo sempre positivo.

  • Stefania ed io siamo amiche e colleghe, questo non ci ha impedito di scambiare esperienze in un percorso serio di crescita personale e reciproca. Trovo le sue capacità, preparazione e professionalità al di sopra della norma e sento di poter consigliare a tutti di scegliere un lavoro di crescita e autoguarigione con lei.

Lascia un commento