Il Portale degli Operatori Olistici

Medicina Quantistica, Naturopatia, Fiori Di Bach, Meditazione, Bowen, Arte Terapia, Psico Naturopatia, Autostima, Pedagogia e...

Medicina Quantistica, come e quando nasce

7 febbraio 2017

Medicina Quantistica

Vediamo insieme come nasce la Medicina Quantistica

Alla fine del ventesimo secolo la medicina si è trovata in un vicolo cieco.

L’aumento esponenziale di diagnosi, non supportate da una reale terapia che portasse ad una guarigione completa del paziente ed al suo sollievo dalla sofferenza, nei medici più sensibili è iniziato a crearsi il desiderio di cercare altre vie da esplorare, come la medicina naturale e la medicina quantistica.

medicina quantistica
Sempre più medici iniziarono a studiare agopuntura, omeopatia e fitoterapia.

Oltre quarantamila medici alla fine degli anni 90, praticavano sui loro pazienti quasi esclusivamente la medicina alternativa o medicina naturale, anticamera della Medicina Quantistica.

In quel periodo, dieci milioni di italiani si curavano con terapie non convenzionali almeno una volta l’anno, .

In alcune regioni, quali la Toscana, l’Emilia e la Lombardia, il sistema sanitario istituiva degli ambulatori di agopuntura ed omeopatia, frequentatissimi dal pubblico.

Contatta il Dott. Michelangelo Catalano

Anche la farmacopea omeopatica aumentava, sia come numero che come industrie, formulando e producendo secondo i dettami Hahnemaniani.

Similia similibus curentur: il simile va curato con il simile.

La Medicina Quantistica nasce dal riconoscimento della vita come natura elettromagnetica e dai condizionamenti che i campi elettromagnetici hanno sulla salute

Se si utilizza un rimedio che in dosi massicce provocherebbe dei sintomi acuti e dolorosi, in dosi infinitesimali ed omeopatiche, aiuterà il corpo mente nel suo processo di auto guarigione.

autoguarigione
In medicina il limite di questa nuova filosofia di trattamento è legata alla repertorizzazione, ovvero al lungo elenco di domande, interrogatorio omeopatico, che il medico rivolge al paziente per poter comprendere il giusto simile da prescrivere ed in quale diluizione.

Altro limite concettuale e scientifico è sta nel continuare ad utilizzare la diagnosi che proviene dalla medicina allopatica.

Sono codificate oltre seimila sindromi, malattie, ognuna con i suoi sintomi, che vengono poi curate con altrettanti farmaci, per bloccarne le manifestazioni psicofisiche.

La diagnosi corretta restava ancora uno scoglio da superare.

In Germania dagli anni sessanta in poi, sono state progettate e costruite delle macchine che utilizzando la differenza di potenziale elettrico su un punto meridiano di agopuntura.

Questo permetteva di effettuare una diagnosi differenziale su ciò che poteva essere di beneficio per il paziente o di quale organo potesse essere fuori equilibrio in quel momento, utilizzando fiale test con elementi biologici, chimici o alimentari.

La Medicina Quantistica oltre ad essere effiace è sinergica, priva di effetti collaterali, non invasiva per il paziente e con un costo basso

Alcune di queste macchine permettono di fare una terapia di riequilibrio elettromagnetico (biorisonanza), utilizzando delle frequenze armonizzanti.

medicina quantistica
Questo è un altro grande passo avanti, sebbene restino delle problematiche non risolte sia dal punto di vista diagnostico che terapeutico.

Ad esempio, il puntale che si utilizza per la diagnosi sui punti di agopuntura non è affidabile, in quanto non ripetitivo nel suo responso, essendo troppo dipendente dalla mano dell’operatore, che piuttosto facilmente, in maniera involontaria, può alterare il risultato.

La terapia, pur avendo degli innegabili risultati terapeutici, risente troppo della standardizzazione delle frequenze, che così perdono in parte di efficacia.

E inoltre importante la componente psichica del paziente, che non viene molto considerata né come causa primaria della genesi della sintomatologia, né come trattamento primario per la soluzione del problema.

E’ in questo contesto che nasce il pensiero che i conflitti emozionali, non riconosciuti nella loro genesi e sviluppo, possono essere la causa primigenia della stragrande maggioranza dei sintomi, che se non adeguatamente sciolti, portano alla malattia conclamata.

E’ proprio in questa fase che appaiono i primi sistemi che utilizzano la fisica quantistica per la progettazione e l’utilizzo di questi sistemi.

Inizia a nascere la Medicina Quantistica

Lascia un commento