Il Portale degli Operatori Olistici

Medicina Quantistica, Naturopatia, Fiori Di Bach, Meditazione, Bowen, Arte Terapia, Psico Naturopatia, Autostima, Pedagogia e...

Cromoterapia e benessere, il potere dei colori e della luce

27 febbraio 2017

I benefici della Cromoterapia ed il potere dei colori  e della luce

La Cromoterapia è stata una delle più grandi scoperte degli ultimi decenni.

L’interesse per la Luce ed i colori nasce agli albori della storia dell’uomo e ha un suo posto in ogni tradizione.

La Luce del sole è stata riconosciuta da sempre come fonte di vita, e come tale venerata nelle civiltà antiche.

lia veneziani
L’alterazione dei ritmi naturali della vita moderna, l’allontanamento dalla natura, l’urbanizzazione ci hanno catapultato in un mondo sempre più grigio.

L’aiuto armonizzante dei colori, oggi con la Cromoterapia, è sempre più importante per allietare e portare qualità, vitalità nella nostra vita, fino a favorire il nostro benessere psicofisico e la nascita di diverse forme di arte e scienze ad esse collegate.

Non vi è campo o situazione in cui la conoscenza dell’uso appropriato del colore, come con la Cromoterapia, non può essere un nostro valido alleato.

Interagiamo giornalmente col colore dei nostri vestiti, col colore delle bibite che beviamo, dei cibi che mangiamo, degli ambienti e della mobilia, i colori delle piante che usiamo, con i nostri profumi naturali, nella nostra cosmesi, etc…

I colori possono risvegliare il nostro apparato sensoriale e le nostre emozioni, riequilibrandoli, permettendoci di accedere a una nuova gioia di vivere.

Come dimostrò Newton, l’irradiazione solare si scompone tramite un prisma nei singoli raggi di luce dei 7 colori dell’arcobaleno, che formano insieme la luce bianca.

cromoterapia
La luce visibile, che può essere percepita dal nostro occhio, è costituita infatti dall’insieme di onde elettromagnetiche.

Con lunghezze d’onda (distanza tra 2 picchi o creste d’onda) comprese tra 330 e 730 nanometri (1 nanometro è un miliardesimo di metro) passando dal colore violetto, blu, azzurro, verde, giallo, arancione, fino al rosso.

Nella Cromoterapia usiamo anche in alcuni casi, i raggi infrarossi per i dolori, di maggiore lunghezza d’onda  rispetto allo spettro visibile e le radiazioni di minore lunghezza d’onda dei raggi ultravioletti.

Anche l’uomo è circondato e compenetrato da un campo bioelettricoAura, tramite il quale scambia informazioni con l’ambiente circostante.

Contatta Lia Veneziani

Se riceve o emette informazioni erronee o disarmoniche si crea la disarmonia nell’essere umano.

Viceversa se assimila le corrette informazioni si ha o si può ripristinare il benessere.

La luce ed i colori portano delle informazioni che il corpo è in grado di comprendere senza passare dal linguaggio ed a cui sa rispondere adeguatamente.

Non vi è bisogno di concentrarci sul problema ma sulla soluzione, cambiando frequenza.

Queste bio informazioni possono attivare processi ordinativi organici e psichici e questa è una delle meraviglie della Cromoterapia, così come, in modo più specifico, della Cromoterapia, chiamata anche Cromopuntura.

Ogni organo o sistema vibra con una frequenza corrispondente a una determinata tonalità di colore, per ristabilire il benessere occorre ridare tale colore alle suddette zone per recuperare le vibrazioni originali.

La Cromoterapia è un’agopuntura eseguita senza aghi ma solo con luci colorate, che presenta una ampia casistica clinica di successi terapeutici e riconoscimenti accademici.

Il ricercatore naturopata tedesco Peter Mandel che l’ha reinventata, ha inoltre scoperto altri punti e zone importanti dislocati sul corpo umano, sui quali operare, oltre a quelli dell’agopuntura.

cromoterapia
Inoltre vengono utilizzate anche nuove tonalità cromatiche (come i colori dell’Anima, pastello) e gradazioni di grigio.

E’ una tecnica dolce che non provoca dolore, ma anzi è piacevole e rilassante.

La luce, contrariamente a quanto si può credere, non solo tonifica o disperde (Yin o Yang), come avviene con gli aghi, ma in più apporta le informazioni specifiche del colore e quindi è ancora più potente.

L’occhio umano e i recettori della pelle sono valvole attraverso le quali la luce del sole ed i colori vengono assorbiti dal corpo umano.

I colori sono in grado di convogliare energia fino all’ipofisi e all’ipotalamo, attivando reazioni endocrine.

Ogni colore veicola un messaggio che le cellule riconoscono, allineandosi.

In questo modo vengono stimolate le risorse fisiche per la rigenerazione spontanea, il cui fondamento scientifico è nella teoria dei biofotoni del fisico Fritz Albert Popp.

cromopuntura
Infatti, come alcuni sostengono, la malattia nasce da cause psicosomatiche, che il colore può riequilibrare.

Attraverso la Cromoterapia, agendo con costanza attraverso le informazioni del colore specifico, la persona si rinforza fino ad attuare naturalmente le giuste modifiche per la sua vita.

Modifiche che sono sia le uniche che le migliori per la sua vita, andando a ristabilire il giusto equilibrio senza interferenze o influenze esterne.

In questo modo si può arrivare anche ad un cambiamento a livello superiore, perché il colore luminoso porta Luce nell’Aura, favorendo nel contempo l’Evoluzione e la Consapevolezza.

La multi dimensionalità della Cromoterapia lavora su tutti i livelli del corpo e della coscienza, favorendo il riequilibrio energetico di base.

Queste tecniche oltre ad essere efficaci non sono invasive, stimolano lo sviluppo dei talenti e delle potenzialità.

Aiutano anche in caso di difficoltà di apprendimento e mancanza di concentrazione nei bambini, come nel caso del fosfenismo (lavoro con lampadine colorate).

I bambini sono molto più sensibili e reattivi, lavorare con loro attraverso i colori è a mio avviso una degli aspetti più importanti.

Come ad esempio, dai disturbi del comportamento, coordinazione, tic nervosi, inappetenza, cefalea, coliche del lattante, disturbi addominali, bruxismo, pipì a letto, stitichezza, sinusiti e raffreddori ricorrenti, insonnia, problemi di pelle, infezioni recidivanti, allergie, etc.

Molto importanti, sia negli adulti che nei bambini, la Terapia Anti Traumatica e Terapia Prenatale.

Questo per portare un equilibrio nei traumi irrisolti, anche quelli vissuti durante il periodo Prenatale, che possono sfociare in tante altre problematiche.

Potremmo perfino prevenire delle problematiche, come ad esempio alzare il sistema immunitario, soprattutto nei bambini o negli anziani, in previsione della stagione autunnale ed invernale.

Inoltre questi trattamenti possono essere molto utili nella convalescenza, dopo patologie croniche, dove il sistema ormonale, immunitario, il sistema nervoso, linfatico, metabolico o altro sistema, hanno bisogno di un riassetto.

La Cromoterapia può essere utilizzata anche per fini estetici del viso, ad esempio per attenuare le rughe.

La Cromoterapia è stata scoperta dal Naturopata tedesco Peter Mandel

6 risposte a Cromoterapia e benessere, il potere dei colori e della luce

  • Conosco Lia Veneziani da qualche anno e ho potuto seguirla nelle vicissitudini della transizione.
    Posso dire che il compito di agire con le proprie parole non è sempre facile da eseguire per gli operatori olistici, per lei è invece una modalità di totale naturalezza ed autenticità.
    Vive ogni parola, ne fa carne e sangue, cammina sulla terra passi di guarigione del tutto.
    E’ una operatrice di grande valore e generosità che merita attenzione, fortuna, riconoscimenti e benedizioni.
    Fortunato chi affiderà le proprie disrmonie alle sue attenzioni

  • Ho avuto la fortuna di conoscere Lia Veneziani anni fa quando viveva qui in Puglia..I suoi numerosi studi l’hanno portata ad essere una eccellente operatrice olistica,unita alla sua generosità e disponibilità fanno di lei una grande persona.Auguro a Lia ogni bene,attenzioni e riconoscimenti.

  • Buongiorno ❤️ Lia era ed è anche se lontana fisicamente la mia guru….telepaticamente avverte sempre quando ho bisogno di lei io ho una grande stima di lei. Da quando è a Roma non poter praticare con lei per me è una grande rinuncia ma le voglio un mondo di bene e so che lei è dove deve essere. Iniziare a praticare con lei mi ha fatto diventare una persona nuova oggi sono una bellissima anima pensante racchiusa in un corpo prima ero una bruttissima umana a livelli bassissimi. Parlo in senso di non conoscenze non vorrei qualcuno pensasse che ero una poco di buono sotto altri punti di vista. Effettivamente nell ignoranza del mondo c è tanto poco di buono. Lia è una di quelle persone che ti permette di aprire gli occhi per comprendere e per farti iniziare la tua evoluzione. ❤️❤️❤️🙏🙏🙏🌹

  • Trovo indispensabile affidarsi a un terapeuta esperto per sottoporsi a questa potente tecnica di cura che attraverso fasci di luce colorate restituisce numerosi benefici sia a livello fisico che energetico, ma quando a trattarti è un operatore di luce e amore ecco che il miracolo è garantito.Conosco Lia Veneziani da qualche anno e la dedizione d’amore verso il suo lavoro attraverso conoscenza ed evoluzione fanno di lei uno strumento di guarigione sotto tutti i piani,una persona fantastica

  • Grazie Rita, sono onorata dei vostri commenti. In verità, chi vede la luce è Luce esso/a stesso/a. La Consapevolezza si sta espandendo e sempre più persone stanno togliendo i “veli” dell’illusione e si stanno risvegliando. Malgrado le avversità sono fiduciosa perché noi, insieme, possiamo creare un futuro migliore ed imparare a splendere! Siamo tutti soli abbaglianti, tolte le nuvole che ricoprivano il Vero Amore e la sua gioia.

Lascia un commento