Il Portale degli Operatori Olistici

Medicina Quantistica, Naturopatia, Fiori Di Bach, Meditazione, Bowen, Arte Terapia, Psico Naturopatia, Autostima, Pedagogia e...

La nostra Missione

Bert Hellinger, padre delle Costellazioni Familiari

10 giugno 2017

Bert Hellinger, padre delle Costellazioni Familiari

Bert Hellinger nasce in Germania nel 1925, a Leimen/Baden.

È uno scrittore e psicologo tedesco, oltre che il padre delle Costellazioni Familiari Sistemiche.

Le Costellazioni Familiari sono una metodologia di lavoro psicologico a carattere sistemico.

Bert Hellinger è anche uno studioso di Pedagogia e Teologia ed ha vissuto per 16 anni in Africa, dove operava come insegnante e missionario.

Ha lavorato a stretto contatto con gli Zulù, in Sudafrica, come missionario in un ordine cattolico.

Durante questi anni a contatto con la popolazione degli Zulù, conosce in maniera profonda la loro cultura e le loro tradizioni.

Nei primi anni ’60 partecipa a diversi seminari interrazziali organizzati dalla chiesa in Sudafrica, di religione anglicana.

Questi seminari erano basati sul riconoscere la diversità degli individui e delle culture attraverso la sospensione del giudizio.

Ed è qui che Bert Hellinger incontra l’approccio fenomenologico che cattura sempre di più il suo interesse.

Questo lo porta nel 1969, ad allontanarsi dalla religione cattolica, lasciando poi il sacerdozio per iniziare a studiare psicanalisi in Europa, prima a Vienna e poi in Germania, per poi continuare i suoi studi negli Stati Uniti.

Qui conosce personaggi rinomati e famosi nell’ambito della psicologia e della psicanalisi.

Il 1969 fu una data importante per Bert Hellinger, perché oltre a lasciare il sacerdozio ed intraprendere il suo percorsi di studi e ricerca, incontrò anche Herta, che poi divenne sua moglie.

Bert Hellinger ha iniziato la divulgazione della metodologia delle Costellazioni Familiari agli inizi degli anni ’80.

Il suo metodo è stato influenzato dai suoi diversi studi nel campo della Psicologia e Pedagogia e dalla conoscenze con personaggi importanti del settore.

Come l’analisi transazionale di Eric Berne, la terapia familiare sistemica di Cadis e McLendon, lo psicodramma di Jacob Moreno.

bert hellinger

Eric Berne

Inoltre, la terapia della Gestalt di Perls, la primal terapia di Janov, la PNL di Grinder e Bandler e la ipnosi terapia di Erikson.

Bert Hellinger sostiene che molto spesso la vita delle persone sia condizionata da sentimenti, schemi mentali e destini che in realtà non appartengono alle persone.

Bensì sono una derivazione del sistema famiglia e della linea generazionale.

Sostiene che le malattie, il sistemi inconsci di auto-sabotaggio ed autodistruzione, problemi personali e lavorativi, etc, si manifestano a causa di destini non appartenenti alla persona ma la suo sistema famiglia.

Questi destini e blocchi energetici, possono essere portati alla luce attraverso il metodo delle Costellazioni Familiari.

Il lavoro di Bert Hellinger sulla analisi dei copioni, prendendo ispirazione da Eric Berne, si basa sulla scoperta che determinati copioni a carattere familiare, possono funzionare anche passando di generazione in generazione.

Quindi anche attraverso i sistemi familiari e parentali.

Per Bert Hellinger, diventano sempre più chiare le dinamiche legate alla identificazione, quindi irretimento.

Uno degli scritti di Ivan Boszormenyi-Nagy, ovvero “Invisible Bond”, fu per lui di grande ispirazione.

Gli diede un importante contributo per identificare le linee che vengono definite “fedeltà nascoste“, quindi irretimenti.

Da qui comprese il bisogno di portare all’interno delle famiglie, attraverso il sacro principio del dare e avere, il giusto equilibrio.

Bert Hellinger insiste su un principio fondamentale, ovvero sul vedere ciò che è, invece di accettare in maniera cieca, semplicemente ciò che viene detto.

bert hellinger costellazioni familiari
Questo voler vedere ciò che è, si basa su una profonda fiducia e lealtà verso la propria anima e la propria essenza.

A partire dagli anni ’80 Bert Hellinger iniziò la divulgazione della metodologia delle Costellazioni Familiari.

Con il passare degli anni, i suoi continui studi e ricerche, la sua metodologia delle Costellazioni Familiari ebbe una grande evoluzione.

Agli inizi degli anni 2000 iniziò a scrivere diverse opere nell’ambito della saggistica, psicologia ed ovviamente Costellazioni Familiari.

Alcune delle opere di Bert Hellinger sono “Felicità condivisa nelle Costellazioni Familiari“, “Storie d’amore tra uomo e donna, genitori e figli, noi e il mondo“.

La metodologia delle Costellazioni Familiari ha trovato un pubblico sempre più ampio in diverse parti del mondo, riscuotendo un successo sempre maggiore.

Tiene numerosi seminari in numerose nazioni, dove divulga ed insegna la sua metodologia.

Bert Hellinger è il massimo esponente mondiale della metodologia delle Costellazioni Familiari

Lascia un commento