Il Portale degli Operatori Olistici

Medicina Quantistica, Naturopatia, Fiori Di Bach, Meditazione, Bowen, Arte Terapia, Psico Naturopatia, Autostima, Pedagogia e...

Tema natale di coppia: la giusta congiunzione dei pianeti

13 luglio 2017

Tema natale di coppia e rapporti familiari

Il Tema natale di coppia, in Astrologia, permette di evidenziare sinergie e debolezze del rapporto, per rafforzare la coppia e comprendere quali relazioni potrebbero non funzionare.

Ogni lavoro di statistica è scientifico, perché si basa sulle ricerche fatte e sulle informazioni ricavate da persone che che cercano di progredire nella via della conoscenza.

In questo caso sugli effetti che degli astri ed i pianeti hanno sugli esseri umani e sulla natura, quindi regno animale, vegetale e minerale.

Statisticamente posso affermare che le coppie sposate che durano nel tempo e trovano un accordo di convivenza qualitativo, hanno generalmente la congiunzione del Sole di uno con la Luna dell’altro.

Attraverso il tema natale di coppia, questi aspetti e non solo, se presenti vengono chiaramente alla luce.

tema natale di coppia
Inoltre queste coppie hanno anche buoni rapporti Marte Venere, per quanto concerne la vita sessuale.

E buona sinergia tra pianeti quali Giove e Saturno, per l’aspetto economico della vita familiare.

Due persone che vivono una relazione, che non ha ancora fatto progetti per il futuro e si stanno ancora conoscendo, dovrebbe farsi fare un tema natale di coppia o una sinastria.

Contatta Marcelo Garcia

Nella valutazione emotiva dell’innamoramento, può essere che il rapporto di coppia sia un “fuoco di paglia” e non abbia abbastanza aspetti positivi, per creare una famiglia stabile e duratura insieme nel tempo.

Sarebbe saggio per entrambi andare avanti  nella ricerca di un eventuale partner migliore e più adatto.

Tutti da giovani ci siamo illusi di aver trovato l’amore, scoprendo poi, che non era quello che ci aspettavamo.

La maggior parte delle gente che ho conosciuto personalmente, mi ha confermato questa realtà abbastanza comune.

In Egitto, all’epoca dei Faraoni era impensabile unire due sposi se non erano compatibili astrologicamente, sia per migliorare la razza che per l’armonia della società.

Nell’antico Egitto, era normale prima del matrimonio, fare quello che oggi viene chiamato tema natale di coppia.

Lo stesso in Cina ed ancora oggi in India, dove l’astrologia è considerata la scienza più sacra dei bramini.

In Tibet ogni lama conosce e pratica questa magnifica scienza umanistica.

La Scuola Steineriana, anche se in un modo diverso, si avvicina ai metodi buddisti tibetani d’insegnamento, per una migliore azione di sviluppo delle potenzialità psichiche di ogni individuo.

Rudolf Steiner era un cultore di astrologia, insieme a tante altre conoscenze.

tema natale di coppia
La parte statistica e scientifica dell’astrologia si trova nell’interpretazione dei pianeti attraverso i segni zodiacali e conseguentemente, nelle congiunzioni con le stelle.

Queste analisi e affermazioni sono saggezza acquisita dai tempi antichi, ma avvalorate da ricerche recenti.

Perché si è dovuto lottare e non poco, per dimostrare la validità dell’astrologia.

Lo stesso possiamo dire delle costellazioni astronomiche.

Ognuna di esse, ha un nome che corrisponde agli effetti della stella sul comportamento di determinati soggetti.

La natura è perfetta come lo è anche l’universo ed il multi verso (universo multidimensionale), perché tutto segue la stessa Legge.

Oggi possiamo vedere il sistema solare riflesso nel DNA umano, nelle cellule, nell’atomo, nelle galassie, nell’acqua, nei fiori delle piante e negli occhi degli esseri viventi: tutto ha una corrispondenza.

Da una congiunzione tra due sfere, pianeti o esseri, si forma sempre qualcosa, un terzo essere, entità, sostanza e la riproduzione continua all’infinito.

L’astrologia è l’arte del tempo

astrologia rapporti di coppia
Ogni cosa arriva a suo tempo. Non possiamo forzare la natura a velocizzare i suoi ritmi, perché il grano viene raccolto a fine estate, gli ulivi donano le meravigliose olive in autunno, ad ottobre o a novembre, e così via.

Come non possiamo forzare dei rapporti quando nel profondo anche noi sentiamo che non può funzionare.

Il tema natale di coppia evidenzia in maniera oggettiva secondo l’Astrologia, determinati aspetti che non si conoscono e che alle volte, anche se si sentono, non si vogliono prendere in considerazione.

L’essere umano infatti, pretende di cambiare a suo piacimento l’ordine naturale, sbagliando.

Perché oggi sappiamo che la natura è perfetta così com’è e si evolve con ammirevole saggezza.

Credo che il messaggio di ogni profeta della verità, abbia sempre evidenziato il bisogno di rimanere fedeli alla natura, ringraziandola della sua ricchezza.

Nella Naturopatia spagirico ermetica, le tradizioni antiche hanno catalogato le erbe in corrispondenza dei pianeti, per analogia con gli organi e le loro debolezze.

Facciamo qualche esempio: il cinnamomo è attribuito al Sole, la Canfora alla Luna, l’Anice a Mercurio, il Mirto a Venere, la Menta a Marte, il Gelso a Giove ed il finocchio a Saturno.

I metalli degli alchimisti sono:  l’Oro per il Sole, l’argento per la Luna, il mercurio liquido per Mercurio, il rame per Venere, il ferro per Marte, lo stagno per Giove ed il piombo per Saturno.

Credo che possiamo rispettare queste attribuzioni, perché gli stessi alchimisti hanno dato vita alla chimica odierna, grazie a queste conoscenze.

Alcune prerogative delle operazioni alchemiche erano quelle di eseguire gli esperimenti durante alcune sinergie specifiche tra i pianeti e la loro congiunzione con le stelle, per un preciso fine ed una corretta funzionalità.

L’operatore era partecipe con la sua propria coscienza, mettendosi in collegamento mentale con quell’aspetto, che agiva grazie ai fluidi plasmatici degli influssi planetari.

I pianeti Marte e Mercurio donano la capacità operativa della potenza mentale.

Marte è potente nello scorpione (intelligenza attiva, inventa e costruisce), Ariete (intelligenza passiva, gestisce e delega), Capricorno (attiva), Pesci (attiva).

Mercurio è potente in Gemelli (attività), Vergine (passività), Bilancia (passività) e Acquario (attività).

Ad esempio, le persone che vogliono operare con una coscienza concentrata e potente, hanno come prerogativa almeno una di queste posizioni o di nascita o in transito.

Certamente bisogna approfondire le conoscenze del proprio tema natale, per poter capire questi passaggi celesti.

Il tema natale di coppia, aiuta sia a conoscere se stessi, sia a comprendere se e come una relazione può funzionare ed essere duratura.

Adesso che è finalmente arrivata l’era dell’acquario, età della super coscienza di gruppo che sta raggiungendo la fratellanza e l’amore universale, possiamo tranquillamente operare con una mente meditativa nei prossimi tempi stellari.

Il tema natale di coppia è presente fin fai tempi antichi

Lascia un commento