Il Portale degli Operatori Olistici

Medicina Quantistica, Naturopatia, Fiori Di Bach, Meditazione, Bowen, Arte Terapia, Psico Naturopatia, Autostima, Pedagogia e...

Stelle fisse, Astrologia e Astronomia come unica scienza

23 aprile 2017

Stelle fisse e Cosmogenetica

In Astrologia si sente spesso parlare di stelle fisse.

Le stelle che vediamo nel cielo, le cosiddette Stelle Fisse, in realtà si muovono, si allontanano o si avvicinano.

Ma per noi umani, dalla Terra, non potendo percepire ad occhio nudo questi movimenti, ci sembrano fisse e per questo le chiamiamo stelle Fisse.

Infatti il cielo ad occhio nudo ci può sembrare uguale a quello di 2000 o 4000 anni fa, ma in realtà tutto l’universo è in continua evoluzione e la sua espansione è inarrestabile.

Pertanto andiamo a chiarire alcuni parametri analitici di queste stelle fisse, ispiratrici di ogni poeta e di tutti gli astronomi.

stelle fisse astronomia
Le stelle hanno dei colori che si ricavano dalla temperatura raggiunta.

In astronomia si chiamano tipo o classe spettrale e partono dal rosso per diventare arancione, poi giallo, giallo chiaro e bianche, azzurro bianco, azzurro, violetto e verde.

Contatta Marcelo Garcia

Tutta la mitologia si basa su queste costellazioni e ognuno di noi è relazionato a qualche stella particolare, che è dominante nel nostro tema natale.

Questo perché i nostri pianeti del sistema solare al momento della nostra nascita, sono posizionati in congiunzione ad alcune di queste Stelle.

Con una orbita di tolleranza molto stretta da 1° fino ad un massimo di 3° per le stelle di prima magnitudine (grandezza), come ad esempio: Sirio, alfa cannis major, Aldebaran, alfa Taurii, etc.

Congiunzione significa che il pianeta si trova nella stessa linea della stella guardando dalla terra

Tutti i pianeti del sistema solare nell’ora della nostra nascita sono in congiunzione con qualche stella, pertanto vi sono diverse influenze di queste Stelle.

stelle fisse oroscopo
La statistica millenaria delle stelle ci ha consegnato una grande conoscenza.

Conoscenza che ci permette di sapere quali sono le stelle più benefiche, quelle che donano talenti psichici, quelle che causano malattie varie e quelle che rendono inclini verso un comportamento meno consapevole.

La valutazione dell’astrologia siderale o astronomica si basa sulle posizioni reali delle stelle fisse e sulle loro congiunzioni.

Dal colore dominante delle stelle fisse congiunte al proprio tema natale (10 pianeti del sistema solare dell’oroscopo) possiamo ricavare il colore dominante della persona, che sarà collegato alla sua personalità.

Nell’astrologia, come in realtà nella vita, nulla è a caso.

Sappiamo che Sirio, la stella più brillante del cielo è a 13° del segno del Cancro tropicale ed era gialla al tempo degli egizi, mentre oggi è bianca.

Pertanto è diventata una stella Siriana.

Questo termine indica che la stella si è sviluppata e nel corso di milioni di anni è diventata Bianca, perché ha bruciato il suo carbone diventando una palla incandescente d’idrogeno.

Questo tipo di stelle bianche influiscono su di noi esseri umani in modo benefico, attraverso attitudini artistiche, la delicatezza, saggezza, etc.

Le stelle rosse sono le più fredde e comportano un’attitudine più fisica, più violenta, incline ai lavori duri e faticosi e dispensano una natura più materialistica.

Al contrario le stelle ultraviolette che oggi hanno altissime temperature (in gradi Kelvin) di classe spettrale ultravioletta, conferiscono ai suoi nati grandi doni spirituali, talenti psichici e onori sociali.

Questi ultimi “Soli ultravioletti”, bruciano Elio, che è un gas molto più raffinato.

Astrologia e Astronomia erano una sola scienza durante il periodo rinascimentale.

Nel rinascimento, il periodo più splendido conosciuto dall’umanità, nacquero menti eccelse come Giotto, Leonardo da Vinci e per la scienza Paracelsus, astrologo, astronomo, filosofo, medico, alchimista, etc.

Poi però Colbert, in Francia, nel 1666, decretò che chiunque volesse studiare astronomia all’Università non poteva coltivare le sue idee astrologiche e separò le due scienze, Astrologia e Astronomia.

Questo in accordo con i gesuiti, che fecero una sanguinosa inquisizione a sfavore di diverse forme d’iniziazione e di conoscenza della natura.

Il disprezzo per la conoscenza della filosofia Ermetica, arrecò un danno enorme alla scienza, portandola verso una banalizzazione di quella che era in origine.

Sono quindi contento, di far parte della Nuova Era nella quale possiamo ritornare ad usufruire delle antiche conoscenze e poterle riutilizzare per il miglioramento della nostra vita personale e quella degli altri, per ritrovare la felicità e la completezza come esseri umani.

stelle fisse tema natale
La mia visione e le mie ricerche mi hanno portato a vedere l’astrologia unita e non scissa dall’astronomia, come accade nell’astrologia indiana, cinese e tibetana.

Questa unione permette di comprendere molte cose in più sia sull’astrologia, che sull’astronomia.

Per l’unione di Astrologia e Astronomia ho trovato un termine adatto, ovvero la “Cosmogenetica” e cioè la nostra appartenenza genetica al Cosmo.

Infatti dalla stella fissa congiunta al pianeta dominante del tema natale, si ricava l’appartenenza cosmica della persona.

Negli anni ho potuto verificare che chi ha Sirio come stella fissa congiunta al pianeta dominante, avrà ad esempio, una spiritualità superiore ed una visione della vita poliedrica, sia scientifica che artistica.

L’alfa del Toro (Aldebaran) invece conferisce una grande forza di volontà, generosità ed altruismo.

Ho una lista di 200 stelle Fisse con le loro caratteristiche e tutte corrispondono incredibilmente al carattere della persona.

Le stelle fisse rappresentano una base della nostra mappa astrale

Lascia un commento